Save Preloader image

0%

https://sbemcl.com/wp-content/uploads/2021/01/BANNER-BLOG.jpg

Blog

Qualche notizia dal nostro mondo

Food Photography engagement

By Sbem - Creative lab
19
Azienda Agricola Iudica
Durante le fasi di contrattazione con i nostri clienti, mi trovo spesso a marcare l’importanza di quanto sia necessario un contenuto di valore, che rappresenti l’attività in modo altamente professionale e che attragga il primo senso che spinge all’acquisto, ovvero la vista.
Bisogna sempre tener conto che il buon sapore di un alimento è solo l’ultimo dei fattori a conquistare, difatti, il processo di acquisizione è sempre nell’ordine:
1. Visivo
2. Olfattivo
3. Gustativo
food photography
food photography
Dunque mi chiedo come ancora oggi, in un mondo totalmente digitalizzato, si possano ignorare strumenti come questi, concentradosi solo alla produzione dei prodotti e non valorizzando la vendita in alcun modo.
Vi lascio con solo 5 punti del perchè realizzare food/product photo:
• Le foto hanno un altissimo impatto: le immagini vengono processate dal nostro cervello 60mila volte più velocemente
• La nostra mente tende a ricordare l’80% di ciò che vediamo rispetto al 20% di ciò che leggiamo
• Maggiore credibilità; corredare il menù o la propria pagina social di foto che mostrano le portate, aumenta la fiducia del cliente
• Le foto inoltre ci fanno provare sensazioni, connettendoci al piatto già prima di averlo provato
• La food photography è il più importante biglietto da visita nel settore ristorativo che si possa sfruttare.
Quindi possiamo nuovamente riassumere il tutto in:

Il primo senso ad essere conquistato è quello visivo, seguirà l’olfatto e solo alla fine il gusto!

Add Comment